La Sezione GIAN Gran Pino realizza dal 2016 una raccolta fondi per creare dei pozzi d’acqua nel villaggio di Dango-Bangagou nel comune di Boussouma in Burkina Faso. L’acqua essendo la prima necessità, la fonte di vita e di prosperità è al centro del progetto. Un primo pozzo è stato trivellato nel 2018, il secondo nel 2020. Entrambi contribuiscono a migliorare la vita quotidiano di ca. 2.000 persone soprattutto di donne e bambini tradizionalmente responsabile delle rifornitura d’acqua della casa e permettono di annaffiare i 150 alberi da frutto piantati durante l’ultimo viaggio nel gennaio 2020. Oltre a questi due pozzi d’acqua una campagna di sensibilizzazione per la raccolta dei rifiuti e l’igiene e stata realizzata. A questo scopo vengono organizzati torni di pulizia del villaggio con materiale appositamente realizzato con i fondi del progetto. 

Il prossimo passo è più ambizioso: Il villaggio ha regalato un terreno alla delegazione della nostra sezione GIAN Gran Pino. Su questo terreno andrà trivellato un altro pozzo, necessario per la creazione di un orto comunitario ed una scuola materna (3-6). L’acqua del pozzo permetterà di coltivare l’orto, la raccolta dell’orto servirà a dare da mangiare ai bambini che cosi avranno un’educazione pre-scolastica che li permette di imparare le base di una sana igiene di vita ed i fondamenti della lingua ufficiale de paese, il francese. La sezione GIAN Gran Pino organizza cene sociale per raccogliere i fondi, realizza mascherine e vende barattoli di burro di karité al profitto del progetto. Saremmo felice di ricevere il vostro aiuto per andare avanti e per fare un passo in più.

https://www.amicidellanatura.it/progetti/burkina/

granpinocecina@gmail.com